San Domenico Golf

Il paradiso di ogni golfista si trova dove la campagna pugliese incontra il blu del mare, perfettamente incastonato tra la valle d’Itria e il piccolo porto di Savelletri.

Il San Domenico Golf è in grado di regalare a tutti i giocatori un’esperienza di golf estremamente appagante, grazie alla vista sconfinata sul mare che si gode da ogni buca, agli scorci incantevoli delle rovine dell’antica città di Egnathia e alle vedute straordinarie degli uliveti millenari a perdita d’occhio.

Il campo, disegnato dall’architetto Andy Haggar secondo i più alti standard USGA,  è perfettamente integrato nel contesto naturale pugliese e in perfetta armonia con il territorio: le onde azzurre del mare seguono le curve dolci dei green. Mentre tutto il terreno di gioco è arricchito da ulivi di rara bellezza e punteggiato dai colori e i profumi della tipica vegetazione mediterranea come timo, rosmarino e salvia.

Anche la scelta del manto erboso è studiata a filo d’erba: la bermuda per i fairway, la festuca per i rough, mentre per i green è stata utilizzata la classica varietà pencross. Il terreno perfetto per una delle sfide di golf più stimolanti.

 

Lunghezza del campo: più di m 6.300
Par: 72
Green: conformi alle specifiche USGA
Architetto: Andy Haggar
Shaper: Brian L. Jorgensen

Visita il sito >