Festa del Grano

Un antico detto di saggezza popolare contadina pugliese recita "Se oi viti l’annata cranusa, Natale suttu e Pasca muttulusa" che letteralmente significa: “Se vuoi vedere un’annata “granosa”, ovvero ricca di grano, Natale asciutto e Pasqua piovosa.”

Grazie al clima mite favorevole infatti, la Puglia è anche stata denominata Grande Granaio d’Italia per la coltivazione della spiga, l’oro delle nostre terre che ogni giorno occupa un posto dominante a centro tavola sotto forma di pane, pasta e derivati.

Per questo il Borgo le dedica una festa celebrativa dal significato propiziatorio per ringraziare la terra pugliese dei frutti del buon raccolto. Gli antichi canti popolari e le danze rituali che un tempo animavano i campi, oggi animano la nostra Piazza, con uno spettacolo di sculture monumentali e opere artigianali per omaggiare questo cereale.

Benvenuti alla Festa del Grano.

 

Giovedì 4 Luglio – start ore 19.30
Borgo Egnazia - La Piazza

Per info e prenotazioni: info@borgoegnazia.com o al tel. 080 2255000

 

 

Richiesta prenotazione